Tu sei qui

Istituto tecnico tecnologico - meccanica e meccatronica

Nel biennio, comune a tutti gli Istituti Tecnici settore Tecnologico, lo studente aumenta il proprio bagaglio culturale in campo umanistico, matematico, scientifico e tecnico.

Nel triennio lo studente apprende competenze specifiche nel campo dei materiali, nei loro trattamenti e lavorazioni. Oltre alle materie umanistiche e matematiche, sono presenti le discipline di indirizzo: meccanica, macchine ed energia; sistemi ed automazione; tecnologie meccaniche di processo e prodotto; disegno, progettazione e organizzazione industriale.

Il diplomato possiede competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie e nei servizi; può esprimere le proprie capacità nella progettazione, costruzione e collaudo dei dispositivi e nella realizzazione dei processi produttivi; opera nella manutenzione e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi; sa dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali; interviene nell’automazione industriale; elabora cicli di lavorazione, analizzandone e valutandone i costi; sa pianificare la produzione e la certificazione dei sistemi progettati, descrivendo e documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.41 del 21/10/2015 agg.01/11/2015